qrs    Qualità e Responsabilità Sociale


 
Obiettivi

  Progetti

 

  Ricerche

  Persone

  Contatti

Verso una simulazione sociale in Netlogo english version

Posizionamento della popolazione e previsioni demografiche [2011]

Il primo passo nella costruzione della simulazione consiste nel costruire e posizionare la popolazione nei rispettivi comuni di residenza, giungendo a situarla con precisione fino al rispettivo indirizzo e numero civico.

La popolazione viene quindi ricostruita a partire da due tipi di fonti statistiche: gli archivi pubblici (dati anagrafici o sanitari) con le caratteristiche principali di genere, data o anno di nascita, comune di residenza, comune di nascita, stato civile, eventuali patologie; le basi dati Istat con le caratteristiche di ogni agente relative a comune di residenza, genere, anno di età e stato civile.

Le relazioni di ogni cittadino possono quindi essere links, aggiungendo una caratteristica rilevante ai fenomeni oggetto di studio.

links_simulazione

Ogni agente-cittadino diventa quindi un attore che ogni anno può "invecchiare" ottenendo previsioni demografiche di tipo analitico, sulla base dei tassi di mortalità specifici per età e genere, dei trasferimenti di residenza in ingresso e uscita per ogni comune e del numero medio di nascite in base alle donne in età fertile (15-49 anni).

simulazione_previsioni_demografiche

L'agente si muove infine in un territorio realistico, ricostruito con il GIS e articolato con le principali risorse di tipo strutturale (strade, edifici), ambientale (torrenti, laghi) e sociale (scuole, negozi, imprese, asili nido ecc.).

simulazioni risorse territoriali



Download


.:: in primo luogo é necessario scaricare dal sito della Northwestern University l'ultima versione di NetLogo -->> ::.

La versione più recente - aprile 2012 - del programma con posizionamento della popolazione con previsioni demografiche [8,6 Mb] -->>
(il download non comprende il file shape dei numeri civici perché troppo pesante - oltre 100 Mb)

Il presente programma é stato sviluppato nell'ambito di una borsa di ricerca Lagrange per studi sulla complessità erogata da parte della Fondazione CRT di Torino

Altri links:

- Programma "demo" di simulazione sviluppato nell'ambito di un progetto CSV -->>

- I programmi "didattica" e "ricerca" on-line nella pagina del sito dell' Osservatorio Sociale sul Biellese www.osservabiella.it  [2009]  -->>
qrs